A livello mondiale, la spesa totale per l’acquisto di applicazioni enterprise ha raggiunto negli ultimi anni, un cifra che supera i 120 miliardi di dollari.

Il mercato delle applicazioni è sempre più ampio ed anche le aziende stanno facendo di quest’ultime degli strumenti di fondamentale importanza. Prendono il nome di enterprise application e sono diventate il nuovo nucleo di tutto il reparto IT aziendale.

All’interno di una grande impresa il numero di applicazioni utilizzate è molto elevato, si aggira difatti intorno alle 500, il 20% delle quali, secondo uno studio effettuato da una società di consulenza IT, risulta di troppo e, di conseguenza inutilizzato.
Le enterprise application possono risultare senza ombra di dubbio strumenti molto efficaci per il business a patto che il loro utilizzo sia però razionalizzato e quelle non necessarie siano messe da parte.

Il loro principale scopo è quello di facilitare le attività lavorative quotidiane per le quali le imprese avrebbero dovuto altrimenti perdere tempo e risorse, in quegli ambiti che, negli ultimi tempi di digitalizzazione incalzante, sono quelli che impegnano di più l’azienda, quali: collaboration e communication, storage, data analysis, l’SCM (Supply Chain Management) ed il project management.

Alle aziende servono davvero tutte queste singole applicazioni?

L’utilizzo di più applicazioni enterprise, che hanno il più delle volte sviluppatori ed interfacce diverse, crea tra gli utilizzatori all’interno dell’azienda, molta confusione piuttosto che un effettivo beneficio. Inoltre, quelle che alla fine risultano inutilizzate, provocano una spesa non necessaria che si trasforma per l’impresa in nient’altro che una perdita.

Una tra le soluzioni più appropriate consiste nell’integrazione delle diverse applicazioni, un lavoro che può però risultare molto lungo e macchinoso. Perchè non appoggiarsi invece ad un’unica piattaforma? Uno strumento enterprise semplice e performante, studiato ad hoc per l’azienda e che contenga tutte le funzionalità necessarie alla gestione delle diverse attività di business.