SDA Bocconi School of Management e Cleviria (proprietaria di THELA) lavorano insieme per sviluppare una simulazione per insegnare a manager di oggi e domani l’importanza della gestione sostenibile della supply chain e fornire loro uno strumento operativo una volta rientrati nel modo del lavoro. Con il supporto di Thela, sarà possibile portare nelle aule di SDA Bocconi un’esperienza realistica che i partecipanti vivranno in prima persona. La simulazione sarà uno strumento didattico flessibile ed efficace per comprendere prassi e strumenti di supply chain management rivolti alla mitigazione dei rischi e alla sostenibilità.

A partire dalla teoria e dagli strumenti tipici del supply chain management, la simulazione sarà applicata al retail dell’arredamento, al settore aeronautico e a quello dell’agribusiness, tre industry in cui il la visibilità e il coordinamento tra gli attori del network di fornitura si è dimostrata di fondamentale importanza per l’allineamento strategico tra supply chain e obiettivi dei brand coinvolti. Per ciascun settore verrà creata una simulazione basata su casi reali, ponendo studenti e manager di fronte alle diverse problematiche del rapporto con il network dei partner, dei fornitori e di tutti gli altri player il cui coordinamento garantisce il buon funzionamento della supply chain. Sfruttando le potenzialità di Thela, gli studenti saranno collegati l’uno all’altro, interpretando diversi ruoli all’interno del network.

“Ciò che miriamo a riprodurre in aula, sono le situazioni in cui spesso i manager si trovano a gestire una supply chain dai confini sfocati, rischiando di compromettere la reputazione del brand o gestendo le relazioni in maniera subottimale”, sostiene il Prof. Vitaliano Fiorillo, Ph.D. Docente di Supply Chain Management presso SDA Bocconi e Coordinatore Scientifico del progetto. “Attraverso Thela, vogliamo portare i partecipanti dei nostri corsi a comprendere come una gestione sostenibile della Supply Chain passi necessariamente attraverso l’estensione della visibilità a monte e a valle, il coordinamento con i fornitori, i partner e, perché no, anche i competitor, e il controllo costante e fattivo delle performance del network.”

“E’ entusiasmante lavorare con SDA Bocconi a questo progetto didattico e poter contribuire con un supporto concreto all’immediata applicazione nel mondo lavorativo di ciò che si è appreso durante il percorso formativo” afferma Corrado de Castro Sales & Marketing Manager di Cleviria.

Il progetto, avviato a febbraio 2015, prevede una fase di studio e interviste a manager dei settori interessati e una fase di sviluppo e test della simulazione che si concluderà a luglio di quest’anno. La simulazione didattica sarà inoltre sottoposta alla pubblicazione sui principali repository internazionali di casi da cui università e business school di tutto il mondo attingono per comporre lezioni e corsi a tutti i livelli.